Sfogo Pellegrini: “Falliti, sapete solo insultare. Noi lottiamo per questa maglia”

Il centrocampista e vice-capitano ha risposto su Instagram: “Questo è un grande gruppo”

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Lorenzo Pellegrini non ci sta. Il centrocampista della Roma poco dopo la fine della partita contro il Sassuolo ha postato una storia su Instagram in cui ha attaccato duramente chi ha criticato lui e la squadra nelle ultime ore e nell’ultima settimana: “Voi continuate a parlare ed insultare tutti, noi continuiamo a correre e lottare per questa maglia. Falliti. Forza Roma, forza questo grande gruppo”.

Il vice-capitano oggi è stato “attaccato” sui social dopo la chance mancata in occasione del gol annullato a Mkhitaryan: al momento dell’assist di Dzeko decide di non tirare ma di servire di nuovo la palla a Edin, che però viene anticipato da Locatelli su cui poi secondo Maresca commette fallo. Pellegrini era davanti a Pegolo e avrebbe potuto tirare in porta ma ha scelto la via della generosità che però stavolta non è stata buona consigliera. Nel secondo tempo Lorenzo è stato protagonista come tutti i compagni di 45? generosi.

Su di lui anche il brutto fallo di Obiang, che Maresca però ha punito solo con il giallo. Una decisione che ha fatto arrabbiare anche Fonseca nel post partita (era in tribuna perché espulso), ma soprattutto che l’ha costretto a uscire per trauma contusivo-distorsivo caviglia destra che verrà valutato nelle prossime ore.