Skorupski, aggredita la fidanzata. Il portiere: “M…e, vedetevela con me!”

Brutta avventura per la compagna del portiere polacco, aggredita da tre uomini quando era a passeggio

BOLOGNA, ITALY – NOVEMBER 25:Lukasz Skorupski goalkeeper of Bologna FC looks on during the warm up prior the beginning of the Serie A match between Bologna FC and ACF Fiorentina at Stadio Renato Dall’Ara on November 25, 2018 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Brutta disavventura per la famiglia Skorupski. Ieri la fidanzata del portiere polacco, Matilde, ha scritto un post su Instagram in cui raccontava l’aggressione da parte di tre uomini mascherati con occhiali da sole poco dopo che il Bologna aveva espugnato Marassi. La dolce metà di Lukasz era a passeggio con il cane e il figlio e sarebbe stata disturbata da tre persone, pare senza gravi conseguenze fisiche. La vicenda ha comunque provocato la reazione del portiere del Bologna attraverso i canali social.

‘Penso sia molto vigliacco da parte di 3 persone prendersela con una ragazza da sola col bambino e col cane – ha scritto Matilde su Instagram – Oltre che non guardare, tenendo gli occhiali da sole, non avete nemmeno rivelato il vostro nome quando chiesto. L’educazione domani”. Poco dopo lo stesso Skorupski ha ripreso la Stories Instragram di Matilde rincarando la dose: “Merde, venite quando ci sono anche io, vi aspetto a braccia aperte!”.