“Speedy” Pasalic, non hai il record: ecco la top 10, comanda… Bendtner!

Dopo neanche venti secondi dalla sostituzione, l’atalantino segna la rete che regala ai suoi il match con la Roma. Ma per quanto la sua marcatura sia lampo, non è la più rapida tra quelle segnate dagli speedy-subs del pallone.

di Portale Del Caclio

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Veni, vidi…segni. Mario Pasalic ci ha messo davvero poco a essere decisivo nella partita tra Atalanta e Roma. Il centrocampista di Gasperini ha impiegato appena 19 secondi dopo essere subentrato a segnare la rete che ha regalato ai suoi la partita. Ma per quanto la sua marcatura sia lampo, non è la più rapida tra quelle segnate dagli speedy-subs del pallone. Il suo tempo…quasi record lo inserisce al sesto posto di una lista riferita ai grandi campionati, in cui c’è qualche sconosciuto ma anche…parecchi volti noti.