Spezia, Italiano: “Usciti a testa alta da San Siro. Ora testa al Genoa”

Sconfitta onorevole della squadra ligure a San Siro

di Redazione ITASportPress

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Il tecnico dello Spezia Vincenzo Italiano analizza ai microfoni di Sky la prova della sua squadra uscita battuta a San Siro contro l’Inter: “Uscire sconfitti da San Siro ci sta ma dopo i 90? mi ritengo soddisfatto della prova dei miei ragazzi. Non scordiamoci che ci mancavano tanti giocatori, ma indipendentemente da chi va in campo la squadra comunque risponde sempre bene. Contro una corazzata come l’Inter siamo riusciti ad uscire a testa alta da San Siro, come fatto contro il Milan. Con un po’ di esperienza in più magari potevamo portare a casa qualche punto. Abbiamo avuto le possibilità di osare di più, ma ci prendiamo il risultato finale che sicuramente ci aiuterà per il prosieguo del campionato per la crescita della nostra autostima. Con un po’ più di scaltrezza potevamo ottenere sicuramente qualcosa di più ma ripeto quello che ci portiamo a casa è la bella prova dei ragazzi. Continuiamo così, la strada è ancora lunga e il nostro obiettivo è la salvezza. Adesso dimentichiamoci San Siro e pensiamo al derby contro il Genoa che per noi è una partita importante, sentita e con punti pesanti in palio. La affronteremo con il giusto piglio perché per noi conta tantissimo”

Spezia
Spezia (Getty Images)