Suso inquadra la Supercoppa: “Non potevo immaginare tutto questo. Il Siviglia può far male al Bayern”

Lo spagnolo e il suo impatto molto positivo col club

di Redazione ITASportPress

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

“Neppure nei migliori sogni potevo pensare a tutto questo”. Sembra essere questo il Suso pensiero riguardo alla sua avventura col Siviglia iniziata lo scorso gennaio dopo l’addio al Milan. Il calciatore spagnolo si è trasferito in Spagna ed è diventato subito protagonista con la nuova maglia. Bene in campionato, benissimo in Europa League conclusa con la vittoria finale contro l’Inter. Adesso, un altro appuntamento importante: la Supercoppa europea contro il Bayern Monaco. Parlando a Marca, l’esterno mancino si è confidato riguardo alle sue aspettative e anche qualche dettaglio della vita privata.

Le parole di Suso

Suso, Getty Images

“Non avrei mai immaginato nulla di tutto questo. Neppure nei miei sogni più belli”, ha affermato Suso che oltre all’aspetto puramente calcistico sta vivendo dei momenti speciali in famiglia con l’arrivo di un altro bambimo. “Dormiamo bene, il primo non ci faceva mai risposare invece (ride ndr)”.

Ma dalla famiglia al calcio il passo è breve: “Adesso siamo tornati dalle vacanze per allenarci. Ho staccato tutto per un po’. Ne avevo bisogno. Ho conservato la maglietta e la medaglia dell’Europa League. Sono appese in una vetrina. Sono molto felice. Quando arrivi in finale sei molto contento del tuo percorso, ma quando vinci lo diventi ancora di più”. E adesso la Supercoppa contro il Bayern Monaco: “Sono forti, davvero. Ma a questo livello non esistono partite facili. Loro hanno un grande gioco ma anche noi possiamo usare le nostre armi. Dobbiamo difendere bene e poi colpire come sappiamo, sfruttando le nostre caratteristiche”.

VIKY VARGA INCANTA IN BIKINI