Szczesny “rimprovera” la Juve: “Gollini super, però ci è mancata la cattiveria”

Le parole del portiere polacco a JTV sulla sfida di ieri sera contro la Dea

TORINO – La sfida di ieri sera tra JuventusAtalanta si è conclusa con un pareggio per 1-1, che lascia un po’ insoddisfatte entrambe le squadre. Il migliore in campo dei bianconeri è stato, senza dubbio, Wojciech Szczesny, autore di un’ottima prestazione: con le sue parate, infatti, ha salvato più volte il risultato, impedendo alla Dea di segnare. Oggi, il numero 1 bianconero ha commentato il pareggio contro i bergamaschi ai microfoni di JTV:

Ci è mancata cattiveria: abbiamo avuto diverse occasioni da gol contro l’Atalanta, ma sotto porta ci è mancato qualcosa e abbiamo segnato solo da fuori. Comunque, Gollini ha fatto una grande partita e ha salvato più volte la porta. Gli faccio i complimenti, ha fatto un’ottima prestazione. Per quanto riguarda le mie parate, posso dire che quella su Zapata è stata un po’ fortunata: volevo coprire la porta più che potevo e alla fine l’ho toccata con il piede o con la caviglia, mandandola alta. L’altra, quella su Romero, non è stata poi così complicata. Per lo Scudetto credo che sarà un campionato molto difficile, con tante squadre che lotteranno per vincere il titolo. Dovremo capire quanto pesano i punti che abbiamo perso e dobbiamo cominciare a vincere più partite

 

Szczesny
Szczesny