Theo Hernandez, l'abbraccio social con Maldini: “Idolo”

L’abbraccio virtuale tra Theo Hernandez e Paolo Maldini

Milan, il post di Theo Hernandez

MILANO Theo Hernandez è tra gli uomini copertina del super Milan di Stefano Pioli, oltre che essere diventato, a detta di molti, il miglior terzino sinistro del mondo. Re della categoria, nella storia del calcio, è e resterà Paolo Maldini, storico capitano rossonero e attuale direttore dell’area tecnica del club di via Aldo Rossi.

L’incontro tra i due sul campo è avvenuto… su Instagram. Theo Hernandez, infatti, ha pubblicato un fotomontaggio che lo ritrae esultare al fianco di Paolo Maldini, il quale, a sua volta, lo abbraccia. Come descrizione una sola parola: “Idolo”.

Theo, numeri strepitosi

Probabilmente il terzino franco-spagnolo non sarà mai a livelli del suo illustre predecessore sulla fascia sinistra rossonera, ma il suo rendimento è semplicemente mostruoso. Nel 2020 ha segnato 7 goal, con 4 reti e 5 assist nella stagione in corso; è uno dei più presenti della rosa a disposizione di Pioli, con 20 presenze tra campionato di Serie A ed Europa League per un totale di 1830 minuti giocati.

“Ha giocato – spiega Stefano Pioli parlando di Theo Hernandez nella conferenza stampa di vigilia di Benevento-Milan – nel Real Madrid, ha un potenziale incredibile e con il lavoro sta migliorando giorno per giorno, dimostrando di essere ad alto livello. Può ancora migliorare in entrambe le fasi di gioco”. Domani, però, il numero 19 non sarà presente al “Ciro Vigorito” per squalifica, dopo aver ricevuto il quinto cartellino giallo nella sfida, tra l’altro decisa da un suo goal nel finale, contro la Lazio; al suo posto giocherà il portoghese Diogo Dalot. L’ex Manchester United è sicuramente un prospetto interessante, ma quando manca Theo Hernandez… la differenza si fa sentire tutta. D’altronde, il treno rossonero è già tra i migliori terzini sinistri del mondo. >>> E in queste ore viene svelata la prima notizia di mercato per gennaio: “Vuole lasciare subito Milanello!” <<<