Tifosi Milan, rabbia social: “Ibra, ma #NonGiocaviGratis?”

MILAN, ITALY – AUGUST 01: Zlatan Ibrahimovic (L) of AC Milan celebrates after scoring the second goal of his team with his team-mate Theo Hernandez (R) during the Serie A match between AC Milan and Cagliari Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on August 1, 2020 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Per il primo giorno di ritiro, in molti si aspettavano di vedere Zlatan Ibrahimovic a Milanello assieme al resto del gruppo. Invece… invece le parti non hanno ancora trovato un accordo e i rossoneri partiranno senza il campione di Malmö. L’agente dello svedese, Mino Raiola a tal proposito, come ormai noto, ha detto: “Non è solo una questione di soldi, c’entrano anche le convinzioni e lo stile”. Da qui il caos scoppiato sui social in queste ultime ore. Molti sono, infatti, i tifosi che si sono riversati sui diversi profili social per commentare il non accordo. Ibra, in fondo, è il simbolo della rinascita del Milan da gennaio in poi e, sapere che c’è il rischio di non rivederlo a San Siro mette tutti un po’ in apprensione.

Alcuni dei supporters rossoneri, per la rabbia, non hanno dato peso alle parole di Raiola e riversano la loro delusione sui soldi. In tanti, infatti, puntano il dito contro quel milione di euro che sembra ballare tra richiesta del giocatore e del suo entourage e proposta avanzata dalla società di via Aldo Rossi. Tra i Trend-topic, infatti, avanza forte l’hashtag #NonGiocaviGratis?. Molti si sono legati al dito le dichiarazioni rilasciate dal centravanti pochi mesi fa, quando disse che al Milan stava giocando gratis. Intanto la verità, al momento ne è solo una. La società e Raiola sono a lavoro per trovare un accordo che soddisfi tutti. Solo così si può ripartire con il piede giusto. Il resto, come sempre, potrebbe diventare solo chiacchiericcio da bar.