Torino, Nicola: “Dobbiamo salvarci. Belotti ha il giusto atteggiamento”

La conferenza / Così il tecnico granata alla viglia della gara contro la viola: “Non vivo di aspettative ma di entusiasmo e di dedizione al lavoro”

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

BENEVENTO, ITALY – JANUARY 22: Davide Nicola Torino FC coach during the Serie A match between Benevento Calcio and Torino FC at Stadio Ciro Vigorito on January 22, 2021 in Benevento, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Davide Nicola ha presentato in conferenza stampa la gara contro la Fiorentina, in programma domani sera alle 20.45 al Grande Torino.

Quali sono le aspettative di Nicola?
“Io non vivo di aspettative ma di entusiasmo e di dedizione al lavoro. Credo in questo da sempre. Benevento è stata solo la partenza di una lunga corsa che ci deve permettere di arrivare a ciò che vogliamo. E’ chiaro che serve avere la consapevolezza di dover procedere per obiettivi con l’intenzione di controllare ciò che possiamo controllare. Il resto non ci serve”.

Fiorentina e Torino sono partite con altre ambizioni, hanno cambiato tecnico e vogliono risalire. Che tipo di confronto sarà dal punto di vista tecnico ed emotivo?
“E’ importante che ci sia la consapevolezza della situazione: il Torino deve tirarsi fuori da una classifica che non ci piace. Dobbiamo salvarci. La Fiorentina è invece riuscita già a fare qualcosa di più, con più continuità. Io sono arrivato sette allenamenti fa; la tecnica e la tattica non sono scindibili dall’emozione. Se l’uomo sta male, l’atleta sta male e viceversa. Noi dobbiamo lavorare su entrami gli aspetti”.