Tottenham, Mou scherza sugli infortuni: “Prendiamo Crouch”. E lui risponde

Simpatico siparietto tra lo Special One e l’ex attaccante, ritiratosi dal calcio giocato nel 2018

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Ai giornalisti presenti in sala stampa alla vigilia del match di Champions League del suo Tottenham, José Mourinho aveva lanciato il nome di Peter Crouch, scherzando, tra i possibili acquisti di febbraio per sopperire agli infortuni che hanno tartassato gli Spurs. Una battuta accolta con simpatia dai giornalisti presenti in sala che ha generato però anche la curiosità dello stesso ex attaccante, pronto al rientro per lo Special One.

“Sono pronto Josè #thereturn” ha scritto Crouch sul suo profilo Twitter, scegliendo così di mettersi scherzosamente a disposizione del tecnico portoghese per aiutare il suo Tottenham. Dopo il brutto infortunio rimediato da Harry Kane e la cessione del secondo giocatore più importante degli Spurs all’Inter, ovvero Eriksen, Mourinho sarà costretto a fare a meno anche di Son, infortunato e costretto anch’egli ad un lungo stop. Peter Crouch, nonostante il ritiro dal calcio giocato ufficializzato nel 2018 però ha scelto di candidarsi, rispondendo con questo tweet alle parole dello Special One.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Giroud torna a parlare di mercato. Scelto l’arbitro di Ludogorets-Inter