Un club di calcio svizzero vuole ingaggiare… Federer!

Un club di quinta divisione in Svizzera sta provando a convincere Roger Federer a darsi al calcio.

CAPE TOWN, SOUTH AFRICA – FEBRUARY 07: Roger Federer of Switzerland, Trevor Noah and Rafael Nadal of Spain interacts after the Match in Africa between Roger Federer and Rafael Nadal at Cape Town Stadium on February 07, 2020 in Cape Town, South Africa. (Photo by Ashley Vlotman/Gallo Images/Getty Images)

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

E’ davvero audace la scommessa dell’FC Villarepos: reclutare Roger Federer. Il numero 4 del mondo, da sempre innamorato del calcio e tifoso del Basilea, è stato avvicinato dal club che cerca di emergere nella 5′ divisione svizzera, che gli ha inviato un pacco con una maglia con il 20 (il numero dei suoi tornei vinti nel Grand Slam) e alcune proposte contrattuali per convincerlo. Il presidente, Pierre Schouwey, spiega il suo approccio a RMC Sport: “Possiamo tranquillamente dire che siamo il club più piccolo del paese perché abbiamo solo una squadra e 25-30 atleti. Siamo in fondo al livello del calcio svizzero”.

Maglia e contratto: Roger è tutto pronto…

Il club svizzero sa che la missione è impossibile e vive questa vicenda con notevole senso dell’umorismo. Tutto è nato perchè Pierre Schouwey ha accesso a un database di giocatori con licenza in Svizzera: “Ho consultato il file dei giocatori svincolati in ufficio ed è spuntato il nome di Roger Federer associato all’FC Concordia Basel, squadra in cui il tennista aveva giocato da juniores. Da allora, il club ha restituito la sua licenza alla Federazione svizzera di calcio. Ciò significa che non appartiene più a nessuno e che è sufficiente ripetere una qualifica per reclutarla. Noi lo immaginiamo come trequartista. Chissà…”.