Usa, coreografia per Kobe e Gigi. E il Los Angeles Fc completa la rimonta

Grande commozione a Los Angeles prima della rimonta…

Una coreografia gigantesca per Kobe e per Gigi

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Il Mamba e la doppietta di Carlos Vela: che notte a Los Angeles! La tragica morte di Kobe Bryant e sua figlia Gigi continua a sconvolgere il mondo dello sport. E anche il calcio non è rimasto indifferente: i tifosi del Los Angeles FC hanno reso omaggio alla leggenda del basket con una commovente coreografia raffigurante padre e figlia. Un gesto che ha portato fortuna alla squadra, che è riuscita a ribaltare lo 0-2 subito nel match d’andata dei quarti della CONCACAF Champions League, battendo 3-0 i messicani del Leon. Anche capitan Vela ha voluto ricordare tutte le vittime dell’incidente, con un braccialetto che riportava tutti i nomi delle persone coinvolte e i numeri 8 e 24.

Nel segno di Kobe

La partita di Concachampions contro il León, Los Angeles l’ha vissuto nel segno dell’immagine del Mamba e di sua figlia. Lo spirito di Kobe era nello stadio . Il braccialetto speciale ha portato fortuna a Carlos Vela. Il duello è stato instradato grazie alla doppietta del bomber messicano e poi l’uruguaiano Diego Rossi ha chiuso la partita. Ora, nei Quarti di finale Los Angeles affronterà i messicani: Il Cruz Azul, che viene dalla qualificazione contro i giamaicani del Portmoer United.