Vucinic cuore bianconero: “Guardi la Juve? Sempre”

Mirko Vucinic con la maglia della Juve

TORINO – La Juventus ha vinto ieri sera contro l’Udinese per 4-1, portando a casa la prima vittoria del 2020, e iniziando al meglio un mese di gennaio che sarà decisivo per i bianconeri e per il loro futuro, in campionato e in coppa. La Juventus infatti ha ancora 7 partite da affrontare in questo mese, che la metteranno di fronte al Genoa negli ottavi di Coppa Italia e al Napoli nella finale della Supercoppa Italiana, oltre che alle partite di campionato, che vedranno gli uomini di Pirlo affrontare le due milanesi a San Siro, il Sassuolo, il Bologna e la Sampdoria.

I bianconeri hanno quindi iniziato con il piede sull’acceleratore questo nuovo anno, preparandosi nella maniera migliore alla sfida contro il Milan, in programma mercoledì 6 gennaio a San Siro. La Vecchia Signora arriva quindi alla sfida ai rossoneri sulle ali dell’entusiasmo per la vittoria ottenuta ieri sera, con l’obiettivo chiaro di portare a casa la partita di mercoledì per iniziare a recuperare punti ai rossoneri capolisti, ancora a più 10 sulla Juventus che però conta una partita in meno.

Ieri sera per la partita contro l’Udinese, tutti gli occhi erano addosso alla squadra di Agnelli, che ha risposto presente alle vittorie del pomeriggio di Inter e Milan, mantenendo invariato il distacco dalla vetta. A tifare i bianconeri ieri sera anche un tifoso speciale, ex giocatore dei bianconeri che nel suo passato a Torino ha anche giocato con Andrea Pirlo. Stiamo parlando di Mirko Vucinic, che attraverso le sue storie Instagram ha riposto ai tifosi che gli chiedevano se seguisse la Juventus: la risposta dell’ex numero 9 è stata perentoria: “Sempre” quanto affermato dal montenegrino, che conferma l’affetto e la gratitudine che tutti i giocatori hanno verso i bianconeri anche quando la loro avventura finisce.

>>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<