Zola: “Messi in A? Magari, e il San Paolo sarà ostico per lui”

Napoli Barcellona | Gianfranco Zola, campione del passato che ha vestito la maglia di Napoli e Chelsea tra le altre, ha presentato la gara di Champions League in scena domani sera al San Paolo ai microfoni di Goal. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“Il Barcellona è favorito, non c’è dubbio. Però è una partita aperta. Il Napoli nelle ultime settimane è migliorato: con Gattuso ha puntato sull’aspetto fisico e ora è una squadra difficile da battere. Il Barça dovrà disputare una grande doppia sfida per passare, il Napoli non le regalerà nulla. L’atmosfera del San Paolo sarà l’uomo in più? Penso di sì. Il San Paolo è incredibile, le partite sono una festa. I tifosi del Napoli sono unici”.

Zola: “Napoli-Barcellona, Messi al San Paolo come Maradona…”

Barcellona Eibar Messi
“Credo che giocare dove Maradona ha fatto tante cose magiche gli darà maggiori motivazioni. Vorrà mostrare a Napoli chi è Messi. Un confronto tra i due? Difficile e ingiusto. I due appartengono a epoche diverse. Diego giocava a un altro livello rispetto agli altri e Messi, così come Cristiano Ronaldo, lo stanno facendo ora. Spero che Messi possa vincere un Mondiale come ha fatto Maradona: sarebbe una bella storia”
.

Sogno Messi in Serie A

“Se mi piacerebbe? Chiaro! Per il campionato sarebbe una cosa enorme. Ma onestamente è molto complicato. Messi è molto legato al Barcellona, è la sua casa. Però è chiaro che mi piacerebbe”.

JOHANNESBURG, SOUTH AFRICA – JUNE 12: Diego Maradona head coach of Argentina congratulates Lionel Messi during the 2010 FIFA World Cup South Africa Group B match between Argentina and Nigeria at Ellis Park Stadium on June 12, 2010 in Johannesburg, South Africa. (Photo by Ezra Shaw/Getty Images)